Rapporto di lavoro

Tirocini, in ritardo metà delle Regioni

di Francesca Barbieri

Se l’obiettivo era uniformare le regole, a otto mesi dal varo delle linee guida, non può dirsi di certo centrato. Le Regioni continuano infatti ad andare in ordine sparso sulla disciplina dei tirocini extracurriculari, quelli cioè realizzati al di fuori di un percorso di istruzione. Si tratta di stage formativi e di orientamento, rivolti a disoccupati e a lavoratori in cassa integrazione, ma anche a chi vuole cambiare lavoro e a persone disabili e svantaggiate. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?