Permesso di soggiorno, sì all'attività lavorativa in attesa del rilascio
Rapporto di lavoro

Permesso di soggiorno, sì all'attività lavorativa in attesa del rilascio

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il Ministero del Lavoro apre un'altra finestra per il lavoro dei cittadini stranieri (extracomunitari) in Italia. La novità è stata introdotta con la lettera congiunta, prot. n. 4079 del 7 maggio 2018 tra Ministero del Lavoro ed Ispettorato Nazionale del lavoro (INL), con la quale viene precisato che i cittadini richiedenti il permesso di soggiorno per motivi familiari possono iniziare a svolgere attività lavorativa, nel rispetto degli obblighi e condizioni previsti dalla normativa vigente, avvalendosi, ai fini della ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?