Rapporto di lavoro

Welfare in sostituzione di premio di risultato

di Matteo Ferraris

LA DOMANDA Buongiorno, si chiede se, in caso di Accordo aziendale su premio di risultato che include anche i dirigenti, qualora questi scelgano di sostituire il premio maturato con servizi di welfare regolati dall'art. 100 del t.u.i.r. (oneri di utilità sociale) per importi superiori a €. 3.000,00, detti importi risultano totalmente esenti da imposte o solo nel limite di €. 3000,00. Si ringrazia per la collaborazione.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?