Rapporto di lavoro

Inail lavoratore operante in due stati

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA In base al principio della territorialità della legislazione applicabile i lavoratori subordinati sono soggetti alla legislazione dello Stato contraente dove svolgono la loro attività lavorativa. Del personale dipendente di una società italiana svolge quotidianamente attività lavorativa sia nel territorio italiano che in quello svizzero. Premesso quanto sopra, si chiede di conoscere se a coloro che operano in entrambi Stati si applichi la sola disciplina italiana in tema di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali avendo la sede principale dell’impresa in Italia?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?