Rapporto di lavoro

La visita fiscale a casa scatta anche più volte

di Francesca Barbieri

Se il lavoratore in malattia rientra in uno dei casi di esonero dall’obbligo di reperibilità, l’Inps può comunque fare delle verifiche? Un dipendente può essere controllato più di una volta? E ancora: cosa succede se il lavoratore malato è assente da casa negli orari di reperibilità per le visite fiscali? Sono solo alcune delle domande a cui è bene saper rispondere quando ci si ammala e si presenta il certificato medico al proprio datore di lavoro, pubblico ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?