Rapporto di lavoro

Anzianità di servizio e malattia

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Nel ccnl Metalmeccanici Industria viene indicata una indennità malattia differente in ragione della anzianità di servizio del lavoratore (primi 122 giorni al 100% per anzianità fino a 3 anni etc). Nel caso di lavoratore (in specie impiegato) che durante i 122 giorni (spettanti al 100%) passi da una anzianità da 3 anni a oltre 3 anni, ai fini della indennità di malattia è corretto applicare l'integrazione al 100% fino al 153° giorno? In altri termini ci chiediamo se sia corretto considerare l'anzianità di servizio utile all'indennità di malattia come contatore mobile, da verificarsi non ad inizio evento ma costantemente. Grazie!

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?