Rapporto di lavoro

Niente contribuzione piena su premi convertiti in pensione

di Francesco delli Falconi

Con la circolare 22 del 10 ottobre 2018, l’Assonime commenta alcuni dei chiarimenti resi dall’agenzia delle Entrate con la circolare 5/E del 29 marzo 2018. Fra le problematiche affrontate merita un approfondimento il tema dell’assoggettamento a contribuzione delle quote di premi di risultato destinate ad alimentare forme di previdenza complementare o di assistenza sanitaria integrativa del lavoratore. L’articolo 1, comma 184-bis, della legge 208/2015 stabilisce che non concorrono a formare il reddito di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?