Rapporto di lavoro

Studi professionali, il percorso difficile dei «promessi soci» verso la fusione

di Chiara Bussi

Le nozze tra studi di piccole dimensioni sono una delle strategie per aumentarne la competitività. Ma trovare un equilibrio non è semplice

Il tassello mancante per guadagnare nuove quote di mercato, l’esigenza di una maggiore specializzazione, il presidio su un nuovo territorio per ampliare il raggio di azione. Tutte motivazioni che spingono gli studi, in particolare quelli di più piccole dimensioni, a convolare a nozze con altri professionisti. «La crescita dimensionale - sottolinea Edoardo Ginevra, presidente della sezione milanese ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?