Rapporto di lavoro

La comunicazione all’Inps copre un arco di 10 giorni

di Manuela Lombardo e Alessandro Rota Porta

La registrazione sulla piattaforma telematica Inps è il primo passo indispensabile, sia per l’utilizzatore, sia per il prestatore del contratto di prestazione occasionale. Il prestatore, in particolare, deve dichiarare il proprio “status” ed essere identificato come soggetto destinatario del compenso. L’utilizzatore deve fornire tutti gli elementi necessari all’Istituto per verificarne il settore di appartenenza e il rispetto dei limiti occupazionali. Invece, il prestatore - oltre a confermare o rettificare le ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?