Rapporto di lavoro

L’abilitazione perde appeal: -2mila giovani in cinque anni

di Eugenio Bruno

La fuga dalle professioni continua. Lenta e inesorabile come una goccia che scava la roccia carsica. In alcuni casi è più evidente (si pensi ai dottori commercialisti o agli architetti), in altri meno (agronomi o farmacisti). In certe situazioni si tratta di un fenomeno recente (esperti contabili o veterinari), in altre è invece datato (ingegneri industriali o dell’informazione). Ma lo scenario complessivo non muta: gli abilitati alle sezioni A e B degli Albi professionali si riducono ancora. Basta guardare le rilevazioni ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?