Rapporto di lavoro

Entro il 31 maggio la domanda per rinviare le ferie collettive

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Entro il prossimo 31 maggio 2019, i datori di lavoro interessati dovranno presentare all'Inps, esclusivamente per via telematica, la richiesta di autorizzazione al differimento degli adempimenti contributivi riferiti alle ferie collettive. In considerazione della situazione di difficoltà organizzativa che può determinarsi in occasione della chiusura delle aziende per ferie collettive l'Inps può autorizzare il differimento degli adempimenti contributivi al periodo successivo a quello in cui cadono le ferie. La concessione del particolare ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?