Rapporto di lavoro

Aree di crisi industriale complessa, un ulteriore anno per accedere alla mobilità in deroga

di Antonio Carlo Scacco

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Slitta di un anno il termine di cessazione del trattamento di mobilità ordinaria richiesto per poter accedere al trattamento di mobilità in deroga nelle aree di crisi industriale complessa riconosciute: lo ricorda l'Inps nel messaggio 18 luglio 2019, n. 2768 .Lo slittamento è l'effetto della approvazione del D.L. n. 34/2019 che ha prorogato per tutto il 2019, alle medesime condizioni, la concessione della mobilità in deroga secondo quanto previsto dall'art. 25-ter del D.L. 23 ottobre 2018, n. 119.Pertanto l'Inps, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?