Rapporto di lavoro

Tassate in busta paga le spese mediche rimborsate dal datore

di Daniela Stefani e Marcello Tarabusi

Il rimborso spese sanitarie da parte del datore di lavoro è tassato in busta paga come accessorio della retribuzione. È quanto emerge dalla risposta a interpello 285/2019 del 19 luglio scorso. In pratica, il rimborso di spese sanitarie erogato direttamente dal datore di lavoro va tassato come reddito di lavoro dipendente in base all'articolo 51, comma 1, del Tuir, che sancisce il principio di onnicomprensività della retribuzione. Niente tassazione separata ex articolo 17, comma 1, lettera n-bis) del Tuir, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?