Rapporto di lavoro

Le procedure di memorizzazione e invio dei corrispettivi per prestazioni pagate con buoni pasto

di Salvatore Servidio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con le risposte 419 e 420 a istanze di interpello, l’agenzia delle Entrate ha fornito interessanti chiarimenti sul nuovo adempimento relativo alla memorizzazione e invio dei corrispettivi telematici, di cui all'articolo 2, comma 1, del Dlgs 127/2015; è stata inoltre pubblicata sul sito una guida sulla gestione dell'adempimento. In particolare, la risposta 419/2019 riguarda la corretta procedura di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, con ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?