Rapporto di lavoro

Whistleblowing, canali sicuri nelle aziende oltre i 50 dipendenti

di Vittorio De Luca e Antonella Iacobellis

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il 26 novembre 2019 è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Europea la Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019, n. 1937/0/201 , riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione, in tema quindi di whistleblowing. Di particolare importanza, si rivelano le disposizioni della Direttiva che contemplano:– la creazione di canali sicuri di segnalazione. Si prevede infatti l'obbligo di creare canali di segnalazioni all'interno sia di organizzazioni pubbliche o private con oltre 50 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?