Rapporto di lavoro

Formazione obbligatoria, nuovi chiarimenti ministeriali su quella in presenza ma resta il caos

di Mario Gallo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Un tema che sta diventando sempre più "caldo" nella gestione dei rapporti di lavoro durante questa emergenza da Covid-19, è la conferma da parte dell'articolo 1, comma 1, lett. q), del Dpcm 17 maggio 2020, della sospensione generalizzata delle attività formative in presenza, che ha notevoli ricadute specie sulla formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro prevista dal Dlgs n.81/2008 e dalle altre norme in materia. In effetti l'articolo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?