Rapporto di lavoro

Contratti, Cig, licenziamenti: l’autunno caldo del lavoro

di Giorgio Pogliotti

Gli ingredienti per un “autunno caldo” ci sono tutti. Si pensi al record storico di marzo-aprile con 8,4 milioni di lavoratori posti in cassa integrazione, di cui circa 5 milioni in Cig a zero ore stimato dall’osservatorio Uil. E all’incremento delle domande di disoccupazione, balzate nel primo quadrimestre a quota 620mila (+15% sul 2019), con il rischio, secondo l’Ocse, di perdere oltre 1 milione di posti di lavoro entro fine anno (1,5 milioni in presenza di una seconda ondata ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?