Rapporto di lavoro

Deducibili i contributi previdenziali facoltativi versati a fini di buonuscita

di Salvatore Servidio

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la risposta a interpello 482/2020, l'agenzia delle Entrate conferma la deducibilità dal reddito complessivo dei contributi previdenziali versati facoltativamente alla gestione della forma pensionistica obbligatoria di appartenenza, qualunque sia la causa che origina il versamento, in applicazione dell'articolo 10, comma 1, lettera e), del Tuir. L’istante ha chiesto chiarimenti, per conto di dipendenti, in merito alla deducibilità dei contributi previdenziali versati facoltativamente alla forma pensionistica obbligatoria di appartenenza, relativi al riscatto degli anni di laurea ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?