Rapporto di lavoro

Doppia aliquota Iva per servizi sostitutivi di mensa

di Gianpaolo Sbaraglia, Gabriele Sepio

Confermato il doppio regime Iva per i servizi sostitutivi di mensa. Questo è quanto emerge dalla risoluzione 75/20 resa ieri dall’agenzia delle Entrate. In particolare, l’amministrazione finanziaria chiarisce definitamente il corretto trattamento Iva nei rapporti che si susseguono dall’emissione del buono fino al suo utilizzo presso i pubblici esercizi (ristoranti, mense o supermercati). I buoni pasto sono documenti di legittimazione che danno diritto ad ottenere il servizio sostitutivo di mensa per un importo pari al loro valore facciale ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?