Rapporto di lavoro

Il vaccino in alcune aziende è una misura di sicurezza necessaria

di Luca Menichino

Ormai da qualche settimana la discussione degli avvocati giuslavoristi si è polarizzata sul tema della licenziabilità o meno del dipendente che si rifiuti di assumere il vaccino.Ci sono diverse prese di posizione e molti affermano che la questione è discutibile e andrebbe valutata con attenzione, anche in funzione di una valutazione dei rischi di contagio che potrebbero variare a seconda del contesto.La questione si snoda partendo dall’articolo 2087 del Codice civile che impone al datore di lavoro di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?