Rapporto di lavoro

L’importo massimo dell’indennità per trasfertista a forfait

di Alberto Rozza

LA DOMANDA La normativa generale fissa limiti massimi di esenzione fiscale e contributiva alla diaria per trasferta (ad esempio 46,48 euro giornalieri se tale indennità copre tutte le spese di vitto e alloggio in Italia) ma c’è una disciplina generale o contrattuale che fissa dei limiti massimi all'importo che può essere erogato a titolo di Indennità trasfertista forfait (ossia l'indennità soggetta a imposizione contributiva e fiscale per il 50% del suo importo)?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?