Rapporto di lavoro

Licenziamento

di Alberto De Luca

LA DOMANDA In seguito alla comunicazione di licenziamento, secondo la procedura del rito Fornero, in attesa della comunicazione delle date di convocazione da parte della DTL, il lavoratore ha fatto pervenire dei certificati di malattia. E' contestabile la malattia durante questo periodo? La data di decorrenza del licenziamento deve essere considerata quella della comunicazione al lavoratore o quella di fine procedura? E' possibile non riconoscere la malattia nel primo caso (cioè se la decorrenza sia quella della comunicazione al lavoratore)?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?