Rapporto di lavoro

Convalida delle dimissioni e penale per inadempimento

di Emanuela Molteni

LA DOMANDA Ai sensi dell’art. 26 del DLGS n. 151/15, del DM 15/12/15 e dell’art. 55 c. 4 del DLGS n. 151/01 la comunicazione di dimissioni deve rispettare, ai fini dell’efficacia, forma e procedura stabilite dalla normativa vigente. Spesso i lavoratori dimissionari non effettuano la convalida e/o abbandonano il posto di lavoro, costringendo l’azienda, come da faq ministeriale, a procedere al licenziamento per giusta causa, con il pagamento del “Ticket licenziamento”. È possibile inserire nel contratto individuale una clausola che preveda l’applicazione di una penale (importo del “Ticket licenziamento”) nel caso in cui non effettui la convalida delle dimissioni e/o in caso abbandono del posto di lavoro con una prolungata assenza ingiustificata?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?