Rapporto di lavoro

Sostituzione di maternità con congedo ad ore

di Rossella Quintavalle

LA DOMANDA Una lavoratrice alla quale si applica il CCNL Barbieri - Parrucchieri , in maternità obbligatoria, per la quale è stata effettuata un'assunzione agevolata appunto per sostituzione maternità, decide di usufruire del congedo facoltativo ad ore ex DLgs 81/2015. Si può mantenere in servizio la sostituta per le ore "non coperte" dalla titolare del rapporto ? In caso affermativo, la proroga deve essere fatta sempre sostituzione maternità con conseguente fruizione del beneficio fino allo scadere del termine di fruizione massimo dei 12 mesi?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?