Rapporto di lavoro

Assegnazione auto ad uso esclusivamente privato

di Salvatore Servidio

LA DOMANDA Una Società ha assegnato al proprio amministratore, che percepisce compenso, due autovetture la prima ad uso promiscuo e la seconda ad uso esclusivamente personale. Per le autovetture l'azienda paga un canone di leasing. Posto che per l'auto ad uso promiscuo il valore del Fringe Benefit va determinato secondo le tariffe stabilite dalle tabelle Aci, ci si domanda: quale valore assoggettare a contributi e Irpef in capo all'amministratore per l'auto ad uso esclusivamente privato, qual è il limite di deducibilità dell'auto ad uso esclusivamente privato e se è possibile imputare le due auto in proporzione al numero giorni di utilizzo oppure vanno considerate per il loro valore mensile intero.

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?