Rapporto di lavoro

Spostamento o astensione anticipata per la lavoratrice madre che non può svolgere la prestazione

di Josef Tschoell

LA DOMANDA Nel caso di una lavoratrice madre che presenta al proprio datore di lavoro un certificato medico di impossibilità di continuare a eseguire la prestazione lavorativa per la quale è stata assunta, si può licenziare la lavoratrice per giusta causa?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?