Rapporto di lavoro

Lavoratore straniero non reperibile

di Rozza Alberto

LA DOMANDA Abbiamo dei lavoratori stranieri che dal gennaio 2020, non riusciamo a reperie, pur inviando comunicazioni di contestazione per assenze ingiustificate e lettere di licenziamento alla residenza/domicilio fornita all'atto di assunzione, non riusciamo a raggiungerli, il postino ci comunica sconosciuto all'indirizzo, sul citofono e cassette postali. Non avendo la ricevuta di avvenuta consegna della corrispondenza, siamo impossibilitati a licenziarli. In molti tornano al loro paese e non si fanno piu' vivi. Come possiamo licenziarli?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?