Rapporto di lavoro

Agevolazione contributiva

di Antonio Carlo Scacco

LA DOMANDA Un lavoratore under 35 è attualmente occupato in Inghilterra con un contratto a tempo indeterminato. Qualora questo lavoratore venisse assunto da una azienda italiana con sede dei lavori in Italia con contratto a tempo indeterminato entro il 3.12.2020 può beneficiare dell'agevolazione contributiva prevista dall’articolo 1, co. 100-107, Legge 205/2017? In altri termini i contratti di lavoro a tempo indeterminato stipulati all'estero si devono considerare per il requisito previsto dalla norma " di non avere avuto contratti a tempo indeterminato nè con il datore di lavoro che lo assume nè con altri datori di lavoro".

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?