Contratti di lavoro

Somministrazione a tempo indeterminato

di Josef Tschoell

LA DOMANDA In caso di somministrazione (contratto commerciale) a tempo indeterminato, il contratto di lavoro tra agenzia e somministrato deve essere a tempo indeterminato. Fatta questa premessa, la missione presso l'utilizzatore può essere a tempo determinato o deve necessariamente essere a tempo indeterminato come il contratto di somministrazione che c'è a monte? Nel caso fosse possibile, l'agenzia infatti potrebbe adempiere al contratto di somministrazione a tempo indeterminato con l'invio successivo presso l'utilizzatore di somministrati diversi (tutti con missioni a termine) e contemporaneamente inviare il somministrato assunto a tempo indeterminato presso utilizzatori diversi, a termine della missione a termine?

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?