Agevolazioni e incentivi

Agevolato a senso unico l’impatriato in smart working

di Roberto Smilari e Alessio Vagnarelli

Regimi fiscali di favore e smart working internazionale: l'Agenzia delle Entrate dissipa (in parte) i dubbi. Con l’interpello 621/2021 di ieri, l’agenzia delle Entrate torna sul tema della compatibilità tra la fruizione del regime degli impatriati (articolo 16 del Dlgs 147/2015) e l'esecuzione dell’attività lavorativa in modalità smart/remote working. La fattispecie riguardava il caso, prospettato da un sostituto d’imposta italiano, di un lavoratore olandese a cui era stato applicato, a decorrere dal ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?