Agevolazioni e incentivi

Al via la formazione per rifugiati e richiedenti asilo per agevolare l’inserimento lavorativo nel settore edile

di Alberto Rozza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

I titolari di protezione speciale, i minori stranieri non accompagnati e coloro che hanno fatto ingresso in Italia come minorenni soli, ma che nel frattempo hanno raggiunto la maggiore età, potranno fruire di percorsi formativi al fine del loro inserimento lavorativo nel settore dell'edilizia

Il ministero del Lavoro, il 16 maggio 2022, ha siglato un protocollo d'intesa , della durata di tre anni, con il ministro dell'Interno, il presidente di Ance e i segretari generali di Fillea-Cgil, Filca Cisl e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?