Contenzioso e giurisprudenza

Docenti di religione, contratti a termine convertibili se discriminatori e in assenza di tutele alternative

di Mauro Pizzin

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Una normativa nazionale, come quella italiana, che nel pubblico impiega vieta la trasformazione dei contratti a termine in contratti a tempo determinato può essere disapplicata dal giudice solo se viene accertato che la mancata stabilizzazione comporta una discriminazione in base alla religione o in base a uno degli altri parametri dell'articolo 21 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea e se non sussiste nel diritto nazionale alcun altro rimedio giurisdizionale per dare una tutela effettiva, in base all'articolo 47 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?