Contenzioso e giurisprudenza

Gestione separata, il reddito sotto i 5mila euro incide sul requisito dell’abitualità

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la sentenza 7232/2021 del 15 marzo (ma in merito si vedano anche le pronunce 7227, 7228, 7229, 7230 e 7231) la Cassazione ha di recente fatto il punto sui presupposti per l'iscrizione dei professionisti alla gestione separata Inps, giungendo a delle conclusioni sulle quali vale la pena di soffermarsi, anche in ragione del contrasto interpretativo che, sulla questione, non è affatto sopito. Il presupposto dell'ultima riflessione fatta dalla Corte risiede ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?