Contenzioso e giurisprudenza

L’avvocato Ue può essere assistito da un legale dello Stato

di Marina Castellaneta

Non sono incompatibili con il diritto Ue regole interne che impongono a un avvocato prestatore di servizi di un altro Stato membro di agire di concerto con un legale iscritto all’ordine del foro del giudice di un altro Paese dell’Unione. Questo nei casi in cui è richiesto, dinanzi a un giudice supremo, il rispetto di obblighi deontologici e procedurali che, invece, non gravano sull’individuo che può difendersi da sé. È la Corte di giustizia Ue a stabilirlo con la ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?