Contenzioso e giurisprudenza

Doppio orientamento sull’iscrizione alla gestione separata

di Silvano Imbriaci

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il tema di cui si occupa la sentenza Corte di cassazione, sezione lavoro, 10390/2021 (assieme ad altre dello stesso tenore pubblicate il 19 e il 20 aprile) è quello, assai dibattuto nelle aule di giustizia, dell'iscrizione alla gestione separata dell'Inps di lavoratori che svolgono attività professionale per la quale è necessaria l'iscrizione all'Albo di categoria, ma che non risultano (per svariati motivi) soggetti all'obbligo di iscrizione alla relativa Cassa previdenziale, alla quale versano esclusivamente un contributo integrativo, comunque calcolato ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?