Contenzioso e giurisprudenza

Prestazioni previdenziali, legittimo sottoporre a decadenza l’azione giudiziaria

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La valida proposizione dell'azione giudiziaria diretta al riconoscimento di certe prestazioni previdenziali è subordinata dall'articolo 47 del Dpr n. 639 del 1970 a uno stringente termine di decadenza calcolato in riferimento a diverse fasi del procedimento amministrativo, la cui legittimità è stata di recente sottoposta al vaglio della Corte di cassazione, superandolo positivamente (sezione lavoro, 15 settembre 2021, n. 24957 ). Per i giudici di legittimità, alla base di un simile vincolo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?