Contenzioso e giurisprudenza

In appello ammessi nuovi documenti se ritenuti indispensabili

di Flavia Maria Cannizzo

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nel rito del lavoro è possibile l'ammissione di nuovi documenti in appello, su istanza di parte o anche d'ufficio, solo nel caso abbiano una speciale efficacia dimostrativa e siano dal giudice ritenuti indispensabili ai fini della decisione della causa, ove comunque questo non comporti l'introduzione di nuove allegazioni di fatto rispetto al giudizio di primo grado. Questo quanto statuito dalla Cassazione nell’ordinanza 26257/2021 del 28 settembre, a definizione di una vicenda ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?