Contenzioso e giurisprudenza

Mancata attribuzione della retribuzione di risultato: il risarcimento del danno da perdita di chance non è tassabile

di Camilla Fino e Pietro Fino

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Partendo dal presupposto che il demansionamento subito dal dipendente determina l'obbligo di risarcimento del "danno da dequalificazione professionale" e cioè un danno patrimoniale derivante dall'impoverimento della capacità professionale acquisita dal lavoratore e dalla mancata acquisizione di una maggiore capacità, risulta abbastanza evidente che l'eventuale importo liquidato sia qualificabile come danno emergente. Pertanto le somme erogate dal datore di lavoro non assumono rilevanza reddituale essendo volte a reintegrare il patrimonio del dipendente. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?