Contenzioso e giurisprudenza

Con il recesso dal contratto aziendale decadono le condizioni migliorative

di Marco Tesoro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

È legittimo il recesso datoriale dal contratto aziendale e il conseguente mancato riconoscimento degli emolumenti retributivi aggiuntivi ivi previsti.Così la Corte di cassazione, con la sentenza 14961/2022. Per la Cassazione, il datore ha il diritto di recedere in qualsiasi momento dal contratto aziendale che non abbia una durata predeterminata, confermando altresì l'intangibilità dei soli diritti acquisiti dei lavoratori derivanti dalla precedente disciplina più favorevole. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?