Contenzioso e giurisprudenza

Nel licenziamento per giusta causa pesa il venir meno della fiducia

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Nel licenziamento per giusta causa è particolarmente importante procedere a un'adeguata valutazione della proporzionalità tra l'addebito e il recesso. Si tratta, tuttavia, di un'operazione nei fatti frequentemente complessa e sulla quale, quindi, si concentra spesso l'opera interpretativa della Corte di cassazione che, anche da ultimo (sentenza 18334/2022 ), ha fornito delle importanti linee guida in proposito. In sostanza, per valutare la proporzionalità è fondamentale considerare l'effettiva compromissione della fiducia del datore di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?