Contenzioso e giurisprudenza

Sanitari no vax, alla Consulta doppio rinvio dal Tar Milano

di Umberto Fantigrossi

Il Tar per la Lombardia, con due recenti ordinanze, ha rinviato alla Corte costituzionale due commi della norma che impone l’obbligo di vaccinazione contro l’infezione da Sars-Cov-2 agli esercenti le professioni sanitarie. Le questioni di costituzionalità sono state sollevate con riferimento ai commi 4 e 5 dell’articolo 4 del Dl 44/2021. Mentre non hanno investito il comma 1, che stabilisce che la vaccinazione costituisce requisito essenziale per l’esercizio della professione. All’atto ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?