Contenzioso e giurisprudenza

Mobilità volontaria presso un ente pubblico economico: si applica la normativa privatistica

di Valeria Zeppilli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Di regola, il dipendente pubblico che, in forza di quanto attualmente previsto dall'articolo 30 del Dlgs 165/2001 e, in precedenza, dall'articolo 33 del Dlgs 29/1993, ricorra alla mobilità volontaria e si trasferisca presso un ente pubblico economico, mantiene i diritti che ha maturato in base al precedente regime giuridico prima che il suo contratto venisse ceduto. Ci si riferisce, ad esempio, ai diritti relativi alla retribuzione, alla qualifica o all'anzianità di servizio. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?