Contrattazione collettiva

Il flexible benefit diventa un’integrazione salariale che regge l’urto del Covid

di Cristina Casadei

Giù rimborsi per abbonamenti al trasporto pubblico locale. Su quelli per la spesa e la benzina. Giù le spese per l’istruzione, su quelle per la sanità. La pandemia non sembra aver messo in discussione il welfare aziendale, almeno nel 2020, almeno nella sua entità. La cifra media erogata in beni e servizi si attesta infatti sugli 850 euro, poco meno degli 860 euro del 2019. Ciò che cambia è l’origine, sempre più contrattata, e i servizi più utilizzati, su ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?