Contrattazione collettiva

Industria metalmeccanica: slitta il versamento del contributo per la formazione continua

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Slitta il versamento del contributo per finanziare la formazione continua previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti dalle industrie metalmeccaniche private e della installazione di impianti. Si tratta del contributo una tantum a carico delle imprese finalizzato al finanziamento dei servizi per la formazione continua, stabilito in euro 1,50 per dipendente e la cui scadenza era stata fissata inizialmente entro il mese di luglio 2021. Ebbene, in fase di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?