Contrattazione collettiva

Ccnl area meccanica artigianato, prima tranche dell’una tantum con la retribuzione di marzo 2022

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con la retribuzione di marzo 2022 spetta ai lavoratori aventi diritto - cui si applica il contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti dalle imprese artigiane dei settori metalmeccanica, installazione di impianti, orafi, argentieri ed affini e dalle imprese odontotecniche – la prima tranche dell'una tantum, prevista dall'accordo di rinnovo 17 dicembre 2021. L'una tantum è finalizzata a coprire economicamente la carenza contrattuale (1° gennaio 2019-31 dicembre 2021) e spetta ai ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?