Contrattazione collettiva

Doppio livello di contrattazione nel Ccnl dei dipendenti dei consorzi agrari

di Luca Vichi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Il 4 maggio tra l'Associazione nazionale dei consorzi agrari–Assocap, Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uil-Tucs è stato sottoscritto il verbale di accordo per il rinnovo del Ccnl per i dipendenti dei consorzi agrari. Il contratto decorre dal 1° gennaio 2020 e scade il 31 dicembre 2023 sia per la parte normativa che per la parte economica. Si propone di seguito in sintesi una panoramica delle principali novità operative. ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?