Contratti di lavoro

A gennaio i nuovi contratti in flessione del 25 per cento

Continua la flessione nella domanda di lavoro da parte delle imprese, complice la situazione di incertezza legata all’emergenza Covid, anche se all’inizio dell’anno arrivano alcuni segnali di ripresa. A gennaio sono quasi 346mila i contratti che le imprese hanno in programma di stipulare, si tratta del 25% in meno rispetto a quanto preventivato un anno fa. La stessa tendenza al ribasso è confermata anche se si allarga lo sguardo al trimestre gennaio-marzo; in questo caso nel confronto tendenziale emerge ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?