Contratti di lavoro

Cambio di registro per lo smart working

di Maria Teresa Iannella, Stefania Radoccia

Con l’approvazione in Senato del decreto Milleproroghe sarà possibile ricorrere al lavoro agile, in deroga alla legge 81/2017, anche oltre il 31 marzo, come previsto in precedenza, e ora fino al 30 aprile senza necessità di accordo tra le parti e di obblighi informativi, sia per i datori di lavoro pubblici, sia privati. Il periodo emergenziale ha consentito di sperimentare sul campo e in modo abbastanza diffuso questa modalità di svolgimento della prestazione di lavoro ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?