Contratti di lavoro

Lavoro agile, meno infortuni in itinere ma nuovi rischi

di M.Piz.

Il ricorso massiccio allo smart working causato dall’emergenza Covid-19 nel 2020 ha avuto effetti positivi sul fronte della sicurezza, riducendo sensibilmente gli infortuni in itinere, ma in prospettiva potrebbe fare aumentare i rischi per la salute legati alla postazione di lavoro. A dirlo è un’indagine della Fondazione studi consulenti del lavoro che sarà presentata oggi al Forum annuale della sicurezza sul lavoro, indiretta streaming dalle ore 15 alle 18 sul sito www.consulentidellavoro.it. Nella ricerca emerge che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?