Contratti di lavoro

Per malattia o infortunio il progetto di inserimento è sospeso e slitta in avanti

di Daniele Colombo

Fino al 31 ottobre 2021, i datori di lavoro privati potranno stipulare con i lavoratori disoccupati il contratto di rioccupazione, finalizzato a incentivare il loro inserimento nel mercato del lavoro nella fase di ripresa delle attività dopo l’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19. Nonostante il Dl 73/2021 (articolo 41) fissi il termine al 31 ottobre 2021, si deve ritenere che i benefici previsti possano essere goduti dalle aziende purché il contratto sia sottoscritto entro il 31 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?